"Life is sweet" è il titolo del primo Raduno regionale dei giovani di Libera Liguria che si è tenuto dal 26 al 28 luglio 2015 presso l'Istituto Parentucelli - Arzelà di Sarzana, una tre giorni di formazione, impegno, confronto ma anche di divertimento e condivisione. Oltre 80 giovani attivisti di Libera provenienti da tutta la regione hanno avuto la possibilità di ritrovarsi e confrontarsi  con i responsabili dei coordinamenti provinciali di Libera sui temi centrali dell’attività dell’associazione. 

Non solo incontri e formazione. Il Raduno dei giovani di Libera ha ospitato anche due iniziative serali aperte a tutta la cittadinanza il cui ricavato è stato destinato a finanziare le attività di Libera nel territorio: Domenica 26 luglio “Note di legalità” presso Arci Bradia con il concerto a cura dell’Accademia Bianchi di Sarzana e gli Ondalibera, stand gastronomico di sgabei e vino di Libera Terra; Lunedì 27 luglio 2015 alle ore 21.00: “AnimiAmo Sarzana” presso Piazza De Andrè (Sarzana), una serata di animazione a cura dell’associazione L’égalité con artisti di strada, giochi e sorprese dal Quarto piano, progetto di riutilizzo sociale del bene confiscato alla criminalità organizzata di Via Landinelli.

 

 

Video

 

Rassegna stampa