Anche quest’anno il coordinamento di Libera La Spezia si sta impegnando e si impegnerà attivamente per diffondere gli ideali di legalità e giustizia che lo caratterizzano da sempre.

L’impegno inizia nelle scuole, in cui sono rivolti a bambini e ragazzi corsi e progetti pensati appositamente per le diverse età, e continua con corsi di formazione per chi sia più interessato all’approfondimento di singole tematiche, come il Cantiere della Legalità, che vede impegnati i ragazzi interessati dell’istituto Parentucelli Arzelà di Sarzana due volte al mese. Per quanto riguarda le iniziative rivolte ad un pubblico esterno, da febbraio inizieranno i mesi di Libera Terra: due volte al mese, una a Sarzana e una alla Spezia, i ragazzi dei presidi saranno presenti in piazza con una raccolta fondi che, in cambio di una donazione, regalerà prodotti provenienti da cooperative di Libera Terra, promuovendo un tipo di mercato totalmente equo e solidale e diffondendo cultura sulle storie di queste realtà. Saranno inoltre organizzati, nel corso dell’anno, incontri con ospiti esterni, preziosi per approfondire le tematiche che sono care a Libera. L’incontro di questo tipo più vicino è quello che si terrà venerdì 27 gennaio alle ore 15:00 in Sala della Provincia della Spezia, dal titolo Mafie al Nord. Gli strumenti per riconoscerle, le azioni per contrastarle e la deontologia professionale, che vedrà come ospiti il dottor Michele di Lecce, il professor Alberto Vannucci e gli avvocati Daniele Caprara e Vincenza Rando. Sarà possibile così avere la testimonianza diretta di chi si occupa quotidianamente di lotta alla criminalità organizzata e sarà un’occasione in più per parlare del libro Il confine, strumento prezioso per la comprensione del fenomeno mafioso sul nostro territorio.

Se vuoi sostenerci ed essere più informato, su queste e su tutte le altre iniziative che Libra contribuirà a proporre, effettua il tesseramento a Libera: ti basterà contattare il nostro coordinamento scrivendo all’indirizzo email Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. o contattando il referente provinciale Marco Antonelli al numero 3926775423.

                                                T ce906a2591cc798aade8b9bbd3c6428c 500x236

Ti consigliamo inoltre di seguirci su facebook alle pagine: Libera La Spezia, Libera Sarzana Presidio “Dario Capolicchio” e Presidio “Antonino Agostino e Ida Castelluccio” di Libera La Spezia per avere continui aggiornamenti.